Endodonzia a Castelfranco Veneto

Quando la carie diventa profonda tanto da avvicinarsi alla parte più interna del dente, la polpa, è necessario procedere con una cura canalare o devitalizzazione. Il dente, infatti, in questi casi risulta particolarmente sensibile agli sbalzi termici e causa un dolore spontaneo durante la masticazione.

Sappiamo che il dente è formato da vari strati, ciascuno con le proprie peculiarità. Lo strato più superficiale è lo smalto, seguito da quello intermedio che è la dentina e infine, all’interno, la polpa. Quest’ultima è formata da un insieme di vasi e nervi che danno poi la sensibilità al dente, rendendolo vivo. Quando la carie arriva in profondità, può andare a intaccare la polpa infettandola con batteri, provocando dolori, gonfiori e ascessi.

Per curare questo sintomo, è necessario procedere con il trattamento endodontico di devitalizzazione del dente.

I nostri trattamenti endodontici

Studio De Faveri si occupa dei trattamenti endodontici quali la devitalizzazione o cura canalare nelle circostanze in cui la polpa del dente risulti compromessa dalla presenza di carie importanti, infiammata o infettata da batteri. Ci occupiamo quindi di rimuovere il nervo dentale compromesso e di effettuare l’opportuna otturazione dopo aver disinfettato la parte interessata. In questo modo, il dente non costituirà più un ricettacolo di infezioni e tornerà ad acquisire le funzioni vitali di un dente naturale e integro, dopo l’opportuna ricostruzione della corona.

Devitalizzazione del dente

La devitalizzazione prevede lo svuotamento dei canali delle radici e quindi di tutta la parte che prima conteneva la polpa, sterilizzarla mediante appositi strumenti e riempirla nuovamente per poter procedere con la ricostruzione del dente. Grazie alle innovative tecniche di intervento, la cura canalare non richiede di sottoporre il paziente a un trattamento troppo prolungato e viene effettuata in un’unica seduta in anestesia locale.

La devitalizzazione dentale avviene dopo aver anestetizzato la zona coinvolta e aver isolato il dente da trattare da quelli vicini. Con la diga di gomma la cavità interna del dente viene quindi pulita e disinfettata, e infine subito sigillata.

In alcuni casi risulta necessario procedere con un rinforzo del dente tramite una capsula, sostenuta da un apposito perno che aiuti la radice a sostenerla.

La procedura di devitalizzazione è uno dei trattamenti più fastidiosi per il paziente. Ecco perché gli specialisti di Studio De Faveri cercano di ridurre i passaggi e velocizzare il trattamento, nell’ottica di garantire il maggior comfort e la maggiore tranquillità possibile.

Devitalizzazione del dente

Si tratta di una procedura che va nuovamente a trattare un dente già devitalizzato in precedenza. In questo caso, si vanno a liberare i canali dalla vecchia otturazione, si sterilizza e poi si procede con l’intervento di ricostruzione.

La necessità di ritrattare il dente può presentarsi quando una nuova carie va ad infettare la parte già precedentemente trattata, oppure nel caso di una devitalizzazione non andata a buon fine.

Richiedi un appuntamento

Chiamaci o compila il form qui sotto. Ti accoglieremo con il sorriso.

0423.72.07.68